Hanno preso a calci e pugni un romano di 40 anni per rapinarlo della borsa

Protagonisti della violenta rapina due romani di 44 e 41 anni, entrambi disoccupati. I due sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma insieme a quelli della compagnia di Roma Montesacro con l’accusa di tentata rapina in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

La rapina è avvenuta vicino alla chiesa dei Santi Angeli Custodi di piazza Sempione. I militari, che transitavano in zona, hanno visto la scena e sono intervenuti per fermare i due aggressori che si sono opposti con violenza all’arresto.

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del processo. La vittima è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Andrea per piccole abrasioni, guaribili in pochi giorni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone