Campi Bisenzio, Francesco Collini è gravissimo all’ospedale di Careggi

Francesco ColliniIl centro del Fiorentino è sconvolto dalla sparatoria avvenuta nel circolo Arci a San Piero a Ponti. Il giovane restauratore Francesco Collini è gravissimo all’ospedale di Careggi. Le sue condizioni sono disperate. Francesco Collini, 24 anni, è ancora attaccato alle macchine nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Careggi e lotta fra la vita e la morte ma le sue condizioni sono gravissime.

L’aggressore in un primo momento è riuscito a fuggire, ma poche ore dopo è stato arrestato dai Carabinieri in casa dei genitori. L’episodio è successo al circolo “Il Racchio”, in via Palagetta.

Pare che l’omicida sia entrato con la testa coperta dal cappuccio della felpa o del giubbotto ed è andato dritto verso la sala della televisione, in fondo al circolo, dove la gente stava guardando Juventus-Sassuolo. Ha raggiunto Collini e in pochi secondo gli ha esploso due colpi alla testa. Sembra sia stato sentito anche un terzo colpo.

A quel punto lui è uscito di corsa e fuori è stato visto salire su un’automobile con altre persone che lo aspettavano. Qualcuno ha provato a seguirlo ma l’automobile è partita.

Francesco Collini come altri suoi coetanei è uno dei frequentatori del circolo, in particolare per assistere alle partite di calcio. Lavora come restauratore di infissi in una ditta di Campi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Campi Bisenzio, Francesco Collini è gravissimo all’ospedale di Careggi Campi Bisenzio, Francesco Collini è gravissimo all’ospedale di Careggi ultima modifica: 2016-03-12T14:00:53+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone