Borgo San Lorenzo torna a fiorire a metà aprile con “Fiorinfiera”

Ad aprile fiorisce la campagna mugellana e fiorisce anche il centro di Borgo San Lorenzo con un appuntamento divenuto ormai fisso nel panorama delle manifestazioni legate al florovivaismo. I giardini di Piazza Dante e le vie del centro storico si preparano ad ospitare la terza edizione di “Fiorinfiera”, la mostra mercato di piante, fiori, attrezzi per il giardino e vita all’aria aperta il 16 e 17 Aprile prossimi. Sarà una edizione ancora più grande e ricca di novità. Borgo San Lorenzo si trasformerà così in un vero e proprio grande giardino all’aperto, divenendo attrazione irripetibile nel Mugello per gli amanti del florovivaismo, dell’orticoltura e del giardinaggio.

Saranno oltre 50 gli espositori del settore che animeranno l’area verde dei giardini di Piazza Dante, così come via Bandini e poi il centro storico di Borgo San Lorenzo saranno teatri di esposizioni, dimostrazioni e molto altro, in una sorta di percorso floreale. Le aiuole dei giardini di Borgo San Lorenzo accoglieranno piante e fiori di ogni tipo, dalle tipicità stagionali alle piante da ornamento, dai sempreverdi fino agli agrumi ed alle attrezzature da giardino e per l’orto. La manifestazione è organizzata in collaborazione tra la Periscopio Comunicazione, la Pro Loco ed il Centro Commerciale Naturale di Borgo San Lorenzo, e grazie al patrocinio del Comune di Borgo San Lorenzo e dell’Unione dei Comuni del Mugello.

“Fiorinfiera-Nel Borgo fiorito”, dopo il successo delle sue prime edizioni, conferma così la sua crescita accogliendo anche altre importanti collaborazioni: confermato il patrocinio dell’associazione “Fiori e piante d’Italia”, ma oltre all’aspetto strettamente commerciale ed espositivo saranno molte le offerte anche didattiche e divulgative nel corso dei due giorni di fiera, a partire dalla presenza nell’intera giornata inaugurale del sabato dei responsabili dell’Orto Botanico e del Museo di Storia naturale di Firenze, che proporranno attività varie, dalle passeggiate nel verde per il riconoscimento delle erbe spontanee a vere e proprie “lezioni” sulla simbologia e la storia delle piante. Ci sarà quindi spazio anche per lezioni di cucina vegana e vegetariana a cura della Pro Loco. Inoltre in collaborazione con la Direzione Didattica di Borgo San Lorenzo i ragazzi delle elementari daranno vita ad una colorata mostra di disegni, ospitata dall’atrio del Comune di Borgo San Lorenzo mentre in Piazza Castelvecchio per due giorni, sempre a cura della scuola borghigiana, risuoneranno canti e poesie. Ma, ad oltre un mese di distanza dall’evento, si sta lavorando per ulteriori sorprese ed opportunità.

Collaborazioni ed attività collaterali che fanno di ‘Fiorinfiera-Nel Borgo fiorito’ uno degli appuntamenti principali della Primavera mugellana. L’appuntamento è per Sabato e Domenica 16 e 17 Aprile, nei giardini di Piazza Dante e per le vie del centro storico di Borgo San Lorenzo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Borgo San Lorenzo torna a fiorire a metà aprile con “Fiorinfiera” Borgo San Lorenzo torna a fiorire a metà aprile con “Fiorinfiera” ultima modifica: 2016-03-11T12:52:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone