Roma, educatore di 54 anni violenta un disabile nel bagno della scuola elementare

violenza sessualeUna brutta storia che ha interessato una scuola elementare romana. Un educatore di 54 anni è stato arrestato dalla Polizia. Avrebbe commesso abusi su un bambino disabile di 10 anni. L’accusa è di violenza sessuale aggravata.

L’uomo, educatore del piccolo, è stato incastrato da alcuni video. Le indagini sono scattate dopo la denuncia da parte di un insegnante dell’istituto, insospettito dall’eccessivo tempo trascorso in bagno dall’educatore in compagnia del bambino.

L’uomo, incensurato e collaboratore esterno presso l’istituto romano, è stato colto in flagranza di reato. Decisive anche una serie di intercettazioni audiovisive. Durante le perquisizioni nell’auto, nell’armadietto della scuola e nell’appartamento dell’indagato, la Polizia ha sequestrato il pc e altri supporti informatici.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone