Aosta, nominato il nuovo comitato unico per le pari opportunità

La Presidenza della Regione comunica che è stato nominato il nuovo CUG, il Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, del comparto unico dell’impiego pubblico della Valle d’Aosta. Come presidente è stata confermata la dirigente regionale Rosa Donato.

In Valle d’Aosta il Comitato è di comparto, in esso sono rappresentanti la Regione, gli Enti locali e gli altri Enti pubblici non economici dipendenti.

II CUG ha composizione paritetica ed è formato da 6 componenti delle Amministrazioni e da 6 componenti delle organizzazioni sindacali, nonché da altrettanti componenti supplenti. I componenti durano in carica 4 anni.

Nel quadro degli interventi di razionalizzazione dell’amministrazione pubblica, il legislatore è intervenuto con l’istituzione del CUG affinché le pubbliche amministrazioni garantiscano pari opportunità, un ambiente improntato al benessere organizzativo e si impegnino a prevenire, rilevare, contrastare ed eliminare ogni forma di violenza sessuale, morale o psichica al proprio interno.

Il CUG è quindi un organismo istituzionale al servizio degli enti deputato principalmente a proporre azioni positive per garantire un ambiente di lavoro improntato alle pari opportunità e al benessere delle organizzazioni, condizione imprescindibile per ottenere un maggior apporto dei lavoratori e delle lavoratrici, sia in termini di produttività che di appartenenza in un’ottica di servizio alla collettività amministrata.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone