Siracusa, catturato il latitante Arnaldo Santoro di 39 anni

L’uomo era ricercato dal 12 gennaio scorso perché sfuggito all’operazione antidroga Kiss. Arnaldo Santoro è stato arrestato dalla Polizia. Era sfuggito all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 7 persone accusate di traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante di avere favorito il clan mafioso Santapaola-Ercolano.

Le indagini, coordinate dalla Dda della Procura, erano state condotte dalla sezione Criminalità organizzata della squadra mobile, erano state avviata nel maggio del 2014 dopo il sequestro di 260 kg di marijuana.

Il gruppo, che secondo l’accusa gestiva una piazza di spaccio, era vicino alla “famiglia” Nizza, appartenente al clan Santapaola-Ercolano, e in particolare alla squadra di San Cocimo, che storicamente fa riferimento a Maurizio Zuccaro, di 55 anni, attualmente detenuto.

Arnaldo Santoro, ritenuto il promotore del traffico di droga, si nascondeva in una villetta di contrada Arenella, a Siracusa. All’arrivo degli agenti il latitante ha tentato la fuga lanciandosi da una finestra, ma l’immobile era stato circondato e l’uomo è stato bloccato. Dopo l’arresto è stato condotto nella circondariale di Bicocca, a Catania.

9 su 10 da parte di 34 recensori Siracusa, catturato il latitante Arnaldo Santoro di 39 anni Siracusa, catturato il latitante Arnaldo Santoro di 39 anni ultima modifica: 2016-03-09T03:13:30+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone