Bologna, controlli contro la vendita abusiva si fiori in occasione dell’8 marzo

Riceviamo e pubblichiamo la nota del comandante della Polizia municipale, Carlo di Palma.

“In occasione della festa dell’8 marzo, la Polizia municipale ha svolto numerosi controlli per contrastare il fenomeno del commercio abusivo su area pubblica, in particolare quello dei fiori.

Questo il consuntivo dell’attività: 1252 mazzi di mimose sequestrati, 18 violazioni elevate per un importo di 92.952 euro, 20 persone identificate.

I controlli hanno riguardato in particolare il centro storico cittadino e la zona dei viali di circonvallazione, estendendosi anche all’estrema periferia.
Oltre alle mimose, sono stati sequestrati generi di abbigliamento ed accessori per un totale di 30 pezzi e piante e fiori diversi dalle mimose, nonché circa 300 chilogrammi di prodotti ortofrutticoli”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone