Napoli, agguato a San Giovanni gambizzato Massimiliano Morra

omicidio a napoliIl sicario è entrato nel cortile di casa e ha mirato alle gambe. Ferito Massimiliano Morra, 41 anni, già noto alle forze di Polizia. L’agguato è avvenuto nel cortile di un’abitazione in via delle Ninfe, al quartiere San Giovanni.

Morra, che è agli arresti domiciliari, non era sulla strada ma davanti all’ingresso di casa, nel cortile. Il sicario sarebbe giunto con uno scooter condotto da un complice. Individuato il suo obiettivo, ha estratto la pistola e ha sparato per tre volte. Morra è crollato al suolo mentre il suo assalitore è fuggito via.

Morra è stato soccorso dai familiari e subito accompagnato all’ospedale Villa Betania dove i sanitari hanno provveduto alla sutura della ferita, disponendo il ricovero. Secondo quanto si è appreso Morra sarebbe vicino alle posizioni del clan Mazzarella.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone