Bufera sul partito di Renzi, a Napoli distribuite monetine per le primarie

Monete da un euro distribuite per portare i cittadini a votare. La distribuzione, effettuata all’esterno dei seggi, è stata portata avanti anche da consiglieri comunali e consiglieri municipali. La denuncia arriva attraverso un video di Fanpage.it. Le immagini documentano quanto accaduto tra i seggi dei quartieri Scampia, Piscinola, San Giovanni a Teduccio.

Matteo Renzi

Un’ombra sinistra sul partito di Matteo Renzi e sulle primarie vinte a Napoli da Valeria Valente. Tra le persone che distribuiscono le monete anche Antonio Borriello, consigliere comunale del Pd, ex bassoliniano, passato con la Valente. Nella sua zona d’elezione, San Giovanni a Teduccio, la candidata ha vinto nettamente su Bassolino.

Lui si difende. “L’ho fatto per non essere scortese come partito. Faceva freddo, erano venuti lì, non avevano l’euro e così gliel’ho dato io, ma l’ho fatto davanti a tutti, mica di nascosto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bufera sul partito di Renzi, a Napoli distribuite monetine per le primarie Bufera sul partito di Renzi, a Napoli distribuite monetine per le primarie ultima modifica: 2016-03-08T02:44:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento