Brescia in lutto, morto agli Spedali Civili l’ex presidente Gino Corioni

Avrebbe compiuto 79 anni a giugno. Il manager lascia la moglie e 5 figli. E’ morto agli Spedali Civili.
Gino Corioni è stato presidente del Brescia per 22 anni acquistando la società nel ’92 e lasciandola al termine della stagione 2014 con il commissariamento da parte di Ubi Banca.
Sotto la sua presidenza sono passati da Brescia giocatori del calibro di Hagi, Baggio, Guardiola, Pirlo, Di Biagio, Hamsik e Toni e tecnici come Lucescu, Mazzone e De Biasi.
Sotto la sua gestione si contano 5 promozioni in Serie A e altrettante retrocessioni in B. Da ricordare, poi, il Trofeo Angloitaliano del ’94 (vittoria sul Notts County a Wembley), la finale Intertoto del 2001 con il Psg e il 7/o posto in A (sempre nel 2001).

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescia in lutto, morto agli Spedali Civili l’ex presidente Gino Corioni Brescia in lutto, morto agli Spedali Civili l’ex presidente Gino Corioni ultima modifica: 2016-03-08T11:23:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento