Santi: Giuseppe Sanchez, Stanislao di Gesù Maria, Brochero, Madre Teresa e Maria Elisabetta Hesselblad

Papa Francesco, nel concistoro ordinario del 15 marzo, firmerà il decreto per la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta e in quella occasione indicherà la data per la stessa proclamazione di santità della suora. Tra le date possibili si pensa al 5 settembre, giorno della sua morte.

Attesa sia la data in cui verrà elevata alla santità tanto il luogo in cui avverrà la cerimonia. Nei mesi scorsi i vescovi indiani hanno chiesto al Pontefice che essa avvenga a Calcutta e non, come probabile, a Roma durante il Giubileo della Misericordia.

madre teresa

Nel concistoro del 15 marzo il Papa firmerà anche i decreti per la canonizzazione di Giuseppe Sanchez del Rio, Stanislao di Gesù Maria (al secolo Giovanni Papczynski), Giuseppe Gabriele del rosario Brochero e Maria Elisabetta Hesselblad. Brochero, soprannominato Cura Gaucho o Cura Brochero, sarà il primo santo nato e morto in Argentina, il Paese natale di Bergoglio. Brochero, un sacerdote nato nel 1840 e morto nel 1914 in odore di santità, è stato proclamato beato il 14 settembre 2013.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santi: Giuseppe Sanchez, Stanislao di Gesù Maria, Brochero, Madre Teresa e Maria Elisabetta Hesselblad Santi: Giuseppe Sanchez, Stanislao di Gesù Maria, Brochero, Madre Teresa e Maria Elisabetta Hesselblad ultima modifica: 2016-03-07T13:34:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone