Firenze, piano sicurezza installate 19 telecamere

Diciannove telecamere sono state installate in varie parti di Firenze, un’altra ventina sono in arrivo e saranno installate nei prossimi mesi. Va avanti senza sosta il piano sicurezza di Palazzo Vecchio che prevede – a fianco di interventi sull’illuminazione e al potenziamento dei controlli – l’installazione da qui al 2018, di 350 telecamere in tutta la città.
Negli ultimi mesi sono state installate 19 nuove telecamere di ultimissima generazione, 13 delle quali posizionate in punti fino ad ora scoperti e le altre invece che vanno a sostituire apparecchi ormai vecchi.
Fra le più recenti installazioni di telecamere nuove nelle strade fiorentine, ce ne sono anche due posizionate in via Gioberti che, come promesso dal sindaco Dario Nardella, sono già funzionanti. Sono state inoltre sostituite le telecamere di Via Panicale e dell’area di San Lorenzo mentre altre 3 sono state installate nei sottopassi del Gignoro e di viale XI Agosto. Queste ultime, oltre a garantire la sicurezza dei passanti, sono dotate anche di sonde antiallagamento e avranno anche la funzione di avvisare in caso di presenza di acqua.
“Si tratta di passi avanti importanti verso l’obiettivo di garantire maggiore sicurezza e decoro al centro storico e alla città” spiega l’assessore alla sicurezza Federico Gianassi, che aggiunge: “Portiamo avanti con fermezza l’impegno che ci siamo assunti con il sindaco di una maggiore prevenzione e sicurezza in città. Avevamo promesso 25 nuove telecamere entro l’estate, e stiamo mantenendo quella promessa: 19 telecamere modernissime sono già state installate e sono già collegate alle nostre centrali operative, che peraltro si aggiungono alle 26 installate al cimitero delle Porte Sante, come annunciato dall’assessore al Welfare Sara Funaro. Stiamo inoltre lavorando per metterne a breve un’altra ventina dislocate in tutta la città, in zone sensibili concordate con la Prefettura”.
Sono stati infatti già assegnati i lavori per un importo di 380mila euro messi a bando per l’installazione di altre 17 telecamere. Grazie ad un ribasso di asta, con lo stesso investimento potranno esserne messe ulteriori. Le prime installazioni di questa nuova trance di telecamere partiranno entro l’estate.

Le telecamere nuove installate sono: Sottopasso del Gignoro, Sottopasso XI Agosto – Verso Termine, Sottopasso XI Agosto – Perfetti Ricasoli, Viale della Giovine Italia, Viale della Giovine Italia – Lungarno Zecca Vecchia, Via Caccini – verso Viale Morgagni, Via Caccini – verso Largo Palagi, Largo Palagi – Via Alderotti, Via Gioberti – verso via Orcagna, Via Gioberti (angolo via Cimabue), Ponte San Niccolò – Viale Amendola, Viale Morgagni – Santo Stefano in pane, Palagi.
Le altre sono sostituzioni di telecamere ormai obsolete con telecamere di ultimissima generazione: via Sant’Antonino – Via dell’Ariento, piazza del Mercato Centrale, via Panicale (Piazza del mercato Centrale), via dell’Ariento – Via Panicale, Cascine P. Kennedy – viale del Quercione, Cascine Passerella dell’Isolotto.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone