Firenze, “Difendiamo la famiglia naturale: no al ddl Cirinnà” iniziativa di Fratelli d’Italia

“Difendiamo la famiglia naturale, no al ddl Cirinnà”: questo il titolo dell’incontro che Fratelli d’Italia ha organizzato per oggi a partire dalle 21 nella Sala dei Marmi del Parterre.
Interverranno Federico Iadicicco, dipartimento Vita e Famiglia Fratelli d’Italia-An, Carlo Casini, Presidente onorario Movimento per la vita e Tony Brandi dell’Associazione ProVita Onlus.
A presentare l’evento, questa mattina a Palazzo Vecchio, il capogruppo in consiglio comunale Francesco Torselli, il capogruppo in Regione Giovanni Donzelli e il coordinatore cittadino del partito Giovanni Gandolfo.
“Perché è giusto continuare a dire ‘no’ al ddl Cirinnà nonostante l’approvazione in Senato e lo stralcio della stepchild adoption? Perché crediamo che il decreto legge sia ‘l’apripista’ di altre leggi, che potrebbero arrivare a rendere legale in Italia la pratica inaccettabile dell’utero in affitto” ha commentato Torselli.
Donzelli ha sottolineato che “si tratta della prima iniziativa politica da quando Gandolfo è il coordinatore cittadino: si parte dai valori, ed è un’ottima partenza”.
Infine, Gandolfo ha preannunciato che “le iniziative di Fratelli d’Italia proseguiranno, anche fino a creare un fronte referendario perché agli italiani sia consentito dire chiaramente la propria opinione su queste politiche che vanno contro la famiglia naturale”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone