Roma, Primarie PD VI Municipio: Scipioni, ‘Migliore non si può permettere di tirare in ballo il mio nome. pronto alla querela’

Primarie PD VI Municipio: Scipioni, ‘Migliore non si può permettere di tirare in ballo il mio nome in merito ad atti di sabotaggio e mente sapendo di mentire. Pronto a querelare. Ritengo davvero offensivo e censurabile l’aver accostato il mio nome a quello della denuncia di atti illeciti che sarebbero accaduti stamane nelle primarie del VI Municipio da parte del subcommissario e sottosegretario alla giustizia – sottolinea Marco Scipioni – Non pago di aver ucciso il PD di quel territorio denunciando questioni campate in aria per mesi e non suffragate da nessun atto, ora Migliore arriva all’attacco politico per mascherare un proprio fallimento. Un attacco animato dalla oramai consolidata logica della macchina del fango anche in questo caso. Insomma, ci ha cacciato via, ci ha epurato, ora che altro vuole da noi? Se e’ sicuro di cio’ che asserisce vada a denunciare alla magistratura. Altrimenti, ma forse sarebbe troppo trasparente tutto cio’, si spogli dell’immunita’ parlamentare e venga a rispondere davanti ad un giudice’

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone