Roma, la grillina Virginia Raggi “corteggia” l’ex calciatore Damiano Tommasi

Virginia RaggiIl M5S “sente” aria di vittoria. Di fronte ha un centrodestra frammentato e litigioso e un centrosinistra diviso e a pezzi dopo la cacciata del sindaco dem Ignazio Marino. Gli uomini di Casaleggio puntano al colpaccio: prendere il Campidoglio. Ci sono già riusciti in città come Livorno e Parma. Sono convinti di potersi ripetere con Roma.

La candidata sindaco Virginia Raggi lavora alla squadra. Raggi vuole presentare i suoi futuri assessori entro marzo. La selezione non sarà solo on line, attraverso un bando pubblico a colpi di curriculum. Si cercano persone capaci, ma anche dal forte richiamo mediatico.

L’obiettivo numero uno è l’ex calciatore della Roma Damiano Tommasi. Il secondo il Prefetto Marilisa Magno, a capo della commissione d’accesso attivata in Campidoglio subito dopo Mafia Capitale.

Tommasi, attualmente a capo del sindacato dei calciatori, in questi mesi ha instaurato un bel rapporto con Alessandro Di Battista, per via del confronto sui dossier che riguardano gli scandali del pallone. “Tommasi sarebbe un ottimo assessore allo sport” sostengono i 5S. Il Prefetto Magno sarebbe un’ottima assessora alla trasparenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, la grillina Virginia Raggi “corteggia” l’ex calciatore Damiano Tommasi Roma, la grillina Virginia Raggi “corteggia” l’ex calciatore Damiano Tommasi ultima modifica: 2016-03-05T00:27:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento