Roma, il 18 marzo invasione di 10 mila tassisti

Sciopero generale e nazionale dei taxi. Una manifestazione organizzata contro Uber e le auto a noleggio con conducente. Il 18 marzo è stato proclamato uno sciopero generale della categoria.

taxi

La manifestazione nazionale si terrà a Roma. In città sono attesi più di 10 mila autisti da tutte le città italiane. La protesta è “contro la deregolamentazione del settore – spiegano i sindacati – che favorirebbe oligopoli e multinazionali a discapito del servizio pubblico”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone