Bologna, Polizia Municipale: due interventi di lotta allo spaccio in zona universitaria

Nella serata di ieri, giovedì 3 marzo verso le ore 19, in Largo Trombetti, J.S. (cittadino algerino di 28 anni, senza fissa dimora e con numerosi precedenti) è stato sorpreso mentre vendeva sostanze stupefacenti a un cittadino italiano. Al momento del fermo, poiché ha opposto resistenza, ha obbligato gli agenti della Polizia Municipale all’uso delle manette. Si sono potuti così recuperare e sequestrare circa 90 grammi di sostanza stupefacente già suddivisa in parti pronte per essere rivendute.

J.S. è stato tratto in arresto e nella giornata di oggi si svolgerà il processo per direttissima.

Analogamente, lo scorso martedì 1 marzo, verso le 16 nei pressi di via del Guasto, personale in abiti civili della Polizia Municipale, ha notato due individui che, con fare circospetto, si scambiavano qualcosa.
Gli agenti hanno così sorpreso I.F. (cittadino algerino di 39 anni, senza fissa dimora e gravato da numerosi precedenti) cedere ad un cittadino italiano della sostanza (hascisch) in cambio di 10 euro. Sono stati bloccati entrambi ed accompagnati presso gli uffici del Corpo della Polizia Municipale dove I.F. è stato arrestato. Il giorno seguente si è svolto il processo per direttissima in cui è stato convalidato l’arresto con obbligo di firma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, Polizia Municipale: due interventi di lotta allo spaccio in zona universitaria Bologna, Polizia Municipale: due interventi di lotta allo spaccio in zona universitaria ultima modifica: 2016-03-04T16:18:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento