Lattarico, furto di legna in area vincolata

Un uomo di Lattarico è stato deferito alla Procura della Repubblica di Cosenza dagli uomini del Corpo Forestale per il reato di furto di piante e realizzazione di una pista abusiva in località “Piritello”. A tale provvedimento si è giunti dopo una accurata indagine protratta nel tempo da parte degli uomini del Comando Stazione Forestale di Montalto Uffugo i quali hanno accertato il taglio abusivo di 15 piante tra Pioppo e Quercia per il quale il soggetto aveva inoltre, al fine di effettuare l’esbosco del legname, realizzato una pista in terra battuta della lunghezza di circa 110 metri in gran parte all’interno di un terreno privato. Le indagini hanno accertato che tali operazioni sono state eseguite in totale assenza delle necessarie autorizzazioni nonché le stesse prive del nulla osta idrogeologico e paesaggistico poiché la zona è limitrofa al Torrente Annea, censito nell’elenco delle acque pubbliche della Provincia di Cosenza e sottoposta a vincolo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lattarico, furto di legna in area vincolata Lattarico, furto di legna in area vincolata ultima modifica: 2016-03-03T11:00:16+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone