Silea, morto Stefano Vio socio dirigente del Gruppo Alfacod

Stefano Vio, 55 anni, imprenditore di Cannaregio, è stato stroncato da un malore che lo ha colto subito dopo una cena aziendale. L’imprenditore veneto era socio dirigente del Gruppo Alfacod, leader nel settore delle tecnologie informatiche per l’identificazione automatica e la tracciabilità con sede centrale a San Lazzaro di Savena nei pressi di Bologna.

Il cinquantenne aveva partecipato a una serata conviviale con collaboratori e dipendenti. Verso le tre di notte si è messo ala guida della sua Audi insieme a un collega di Sasso Marconi cui si era offerto di dare un passaggio fino a casa. La tragedia dopo alcuni km, sulla collina di Casalecchio di Reno. Vio ha fatto appena a tempo ad accostare a bordo strada. L’uomo viveva a Silea.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone