Cagliari, quarantenne di Ussana morto per overdose nelle vicinanze di Otorinolaringoiatria al Santissima Trinità

Il cagliaritano di 43 anni, residente a Ussana, è stato soccorso ma per lui non c’era più nulla da fare. I medici hanno fatto il possibile per salvargli la vita ma l’uomo è giunto in pronto soccorso in condizioni disperate. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra volante. Il pm ha disposto l’autopsia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone