Parma, agevolazioni bus Parma abbonamenti a 100 euro per anziani e disabili a basso reddito

Sessantamila euro stanziati dal Comune e quarantamila da Tep e SMTP per gli abbonamenti agevolati Tep per anziani, famiglie numerose e disabili, ad integrazione delle agevolazioni regionali.

Agevolazioni per gli abbonamenti Tep per anziani, famiglie numerose, persone disabili e per alcune categorie di soggetti vulnerabili, grazie all’impegno economico del Comune, pari a 60 mila euro, di Tep e SMTP per ulteriori 40 mila euro. Per tutte le categorie di persone individuate dalla Regione Emilia Romagna che hanno un ISEE inferiore a € 7.500 sarà possibile avvalersi di abbonamenti annuali, validi su tutta le rete urbana della città, ulteriormente agevolati al costo di 100 euro. Gli abbonamenti avranno una durata di 12 mesi dalla data di emissione.

L’iniziativa è stata presentata in Municipio dagli assessori Laura Rossi e Gabriele Folli, insieme al presidente di TEP Antonio Rizzi.

“Vogliamo dare una risposta alle famiglie in condizioni di maggiore disagio economico – ha affermatoLaura Rossi – consentendo a tante persone in difficoltà di utilizzare il mezzo pubblico ad un prezzo assolutamente agevolato, e ci fa piacere avere al nostro fianco TEP e SMTP, che hanno contribuito all’iniziativa, che integra gli sconti previsti dalla Regione per le stesse categorie”.

“E’ anche un modo per incentivare forme di modalità sostenibile – ha puntualizzato l’assessore Gabriele Folli – e il costo è davvero contenuto, se si considera che chi sottoscrive l’abbonamento annuo trovandosi nelle condizioni previste dal Comune spende 27 centesimi al giorno per muoversi liberamente su tutti i bus”.

Anche la Tep ha voluto essere della partita: “Siamo un’azienda di trasporto pubblico – ha detto il presidente Antonio Rizzi – quindi collaboriamo volentieri affinché a tutti siano garantite le stesse opportunità di utilizzo del bus”.

La delibera del Comune segue quella approvata dalla Regione, che fissa i criteri per le agevolazioni “Mi Muovo Insieme” su tutto il territorio regionale con il fine di promuovere e incentivare l’uso del trasporto pubblico locale a livello territoriale.

La Regione Emilia Romagna ha deliberato, fissando a 147 euro il costo agevolato dell’abbonamento annuale a favore di famiglie numerose con 4 o più figli e con Isee non superiore a 18 mila euro, e inoltre di disabili, anziani con età superiore a 65 anni per uomini ed a 63 per le donne, con Isee non superiore a 15 mila euro, rifugiati e richiedenti asilo e vittima di tratta di essere umani e di grave sfruttamento.

Il Comune è andato oltre stanziando 60 mila euro (a cui si aggiungono i 40 mila di TEP e SMTP) per prevedere ulteriori agevolazioni, riducendo il costo annuale dell’abbonamento Tep urbano a 100 euro (a fronte di un costo pari a 250 euro a prezzo pieno) per coloro, fra gli aventi diritto, che hanno un Isee – Indicatore situazione economico equivalente – inferiore a 7.500 euro, prevedendo quindi un contributo pari a 47 euro per ciascun abbonamento delle categorie individuate nella delibera regionale.

Nell’occasione, il presidente TEP Antonio Rizzi, con riferimento alle polemiche dei gironi scorsi. ha anche precisato che la Tep aprirà presto all’interno della velostazione (ex temporary station) un punto vendita dei biglietti in sostituzione di quello momentaneamente chiuso in piazzale Stazione, e quello aperto in via Garibaldi nell’ex sportello turistico della Provincia resterà in attività in aggiunta a quelli preesistenti.

Per avere informazioni dettagliate in merito ai contributi per gli abbonamenti annuali agevolati (rispettivamente 147 euro per le categorie individuate nella delibera regionale e 100 euro annui per chi ha diritto agli ulteriori sconti previsti dal Comune), è possibile rivolgersi direttamente agli sportelli della TEP che gestisce il servizio di trasporto e che, previa verifica del possesso dei requisiti previsti, provvederà al rilascio degli abbonamenti agevolati agli aventi diritto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parma, agevolazioni bus Parma abbonamenti a 100 euro per anziani e disabili a basso reddito Parma, agevolazioni bus Parma abbonamenti a 100 euro per anziani e disabili a basso reddito ultima modifica: 2016-02-29T00:03:32+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone