Genova, cinquantenne tenta di strangolare la moglie e poi si lancia dal quinto piano

L’uomo di 56 anni è indagato per tentato omicidio. La donna non ha riportato ferite gravi. Il dramma si è consumato in un appartamento del Ponente di Genova.

L’uomo, depresso per la morte della sorella, ha provato a strangolare la moglie e poi si è gettato nel vuoto dalla finestra di casa. L’uomo, che si è lanciato dal quinto piano, è ricoverato in condizioni disperate.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone