Città della Pieve, studente di 13 anni morto dopo un malore a scuola

Una morta che ha scosso la città umbra. Fausto Scricciolo, sindaco di Città della Pieve, afferma: “In questo drammatico momento la comunità si stringe attorno alla famiglia del ragazzo. L’intera città partecipa a questo dolore”.

Lo studente di 13 anni è morto all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia dove è stato trasportato da un’ambulanza del 118.

Da quanto si apprende il minorenne soffriva di attacchi epilettici ed era affetto da una forte invalidità che sarebbe stata una concausa della morte. Il tredicenne è stato subito soccorso dal personale della scuola che poi ha chiamato il 118.

Dopo essersi sentito male mentre si trovava in bagno il ragazzo, disabile e sembra con qualche problema di salute alle spalle. Il personale sanitario ha cercato a lungo di rianimarlo mentre veniva trasportato all’ospedale di Perugia e le operazioni sono proseguite anche nella sala emergenze del pronto soccorso. Tutti i tentativi sono però risultati vani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Città della Pieve, studente di 13 anni morto dopo un malore a scuola Città della Pieve, studente di 13 anni morto dopo un malore a scuola ultima modifica: 2016-02-29T18:05:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento