Firenze, Quartiere 4 domenica 28 febbraio inaugurazione con il Sindaco del “Giardino ritrovato del Ponte”

Domenica 28 febbraio alle ore 10,30 insieme al Gonfalone della città di Firenze verrà inaugurato il “Giardino ritrovato di Ponte a Greve”. Si tratta di un giardino pubblico, comprensivo di area ludica e di nuovo campino da calcetto e un semi-campo da basket a fruizione pubblica, posto tra via Pisana e via Baccio da Montelupo. È partito tutto dai cittadini, dalle associazioni che si riuniscono nel Comitato per la Festa del Ponte (parrocchia e casa del popolo) e dal Quartiere 4. L’assessorato allo sport ha raccolto la sfida di rivitalizzare questo spazio pubblico ed ha sostenuto il recupero del campetto di calcio a 5 da tempo in stato di degrado inserendo anche un semi-campo campo di basket, tramite le risorse derivante dai concerti effettuati allo stadio Franchi nell’estate 2015. “Un progetto importante. Una riqualificazione – spiega l’assessore allo sport Andrea Vannucci – fatta a stretto contatto con le persone del quartiere che dimostra, una volta di più, la volontà dell’amministrazione di riqualificare spazi verdi favorendo, con un campo da basket ed un campo da calcetto, lo sport libero e diffuso, lo sport per tutti”.
L’assessorato all’ambiente con il Quartiere ha provveduto invece alla riqualificazione del giardino nonché delle attrezzature dell’area ludica.
“È un piccolo ma importante progetto che nasce dal basso e che proprio per la partecipazione dei cittadini alla sua realizzazione, potrà essere sostenibile nel tempo: chi lo ha chiesto, ha dato un mano e lo vivrà nei prossimi anni. E ci abbiamo messo anche la solidarietà, l’accoglienza e l’integrazione nello spirito del nostro quartiere: siamo felici di aver avuto il prezioso contributo di un gruppo di ragazzi profughi richiedenti asilo assistiti dalla Cooperativa il Cenacolo che si sono uniti Angeli del Bello che nelle settimane scorse hanno contributo ad un ulteriore riordino riverniciando le panchine, il muro di cinta, la cancellata e alcuni giochi” afferma il presidente del quartiere 4 Mirko Dormentoni.
Domenica prossima, 28 febbraio, insieme al Sindaco Dario Nardella, all’Assessore allo sport Andrea Vannucci ed al Presidente del quartiere 4 Mirko Dormentoni verrà tagliato il nastro e riconsegnato questo spazio alla cittadinanza.
Per tutta la mattina sono previste una serie di iniziative: l’esibizione dei Bandierai degli Uffizi, l’animazione per i bambini a cura di Farollo e Falpalà (libreria di Via Antonio del Pollaiolo) e poi una gara promozionale, categoria piccoli amici, con la partecipazione dell’Upd Isolotto e della Polisportiva Ponte a Greve, infine la partita con gli amministratori e i ragazzi profughi richiedenti asilo che hanno dato una bella mano alla riqualificazione del giardino.
Il comitato della Festa del Ponte, che insieme al quartiere è stato promotore di questa importante recupero, offrirà a tutti un aperitivo.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone