Roma, “In nome del padre”. Docu-rassegna alla Casa del Cinema

Sette storie di grandi protagonisti del cinema italiano “raccontate” dai figli: “In nome del padre”, qualcosa di più di una semplice rassegna di documentari proposti alla Casa del Cinema, fino al 31 marzo tutti i giovedì alle 18.30 con repliche la domenica successiva. Da Marcello Mastroianni a Ugo Tognazzi, da Vittorio Gassmann a Ettore Scola, passando per interpreti spesso sottovalutati come Adolfo Celi e Vittorio Mezzogiorno e sceneggiatori che hanno fatto la storia del cinema italiano come Furio Scarpelli. A disegnare i ritratti umani e cinematografici di padri tanto celebri, gli eredi diretti, per andare oltre i tradizionali approcci, il risaputo e lo scontato.

Non poteva mancare, nell’ambito della rassegna, un omaggio particolare a Ettore Scola, scomparso un mese fa. Proprio oggi, in apertura della manifestazione, un Nastro d’argento speciale viene assegnato a “Ridendo e scherzando. Ritratto di un regista all’italiana” nel quale le figlie Paola e Silvia tracciano un ritratto del padre attraverso memorie e aneddoti usando la chiave tanto cara a Scola “parlando di cose serie senza farsene accorgere, facendo ridere”. Il documentario sarà proposto in sala il 31 marzo a conclusione del ciclo.

Casa del Cinema – Largo Marcello Mastroianni,1  Villa Borghese  – Info 060608 – www.casadelcinema.it.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, “In nome del padre”. Docu-rassegna alla Casa del Cinema Roma, “In nome del padre”. Docu-rassegna alla Casa del Cinema ultima modifica: 2016-02-26T00:03:18+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento