Potenza, incontro al San Carlo sul portale medicodigitale

Il 27 febbraio 2016 dalle ore 10,30 alle ore 14.00 presso l’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza, la UOSD di Farmacologia Clinica e Farmacovigilanza dell’ASP, di cui è Responsabile la Dott.ssa Giulia Motola, ha organizzato un incontro durante il quale saranno consegnate ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta operanti sul territorio dell’Azienda Sanitaria di Potenza, le credenziali di accesso al Portale www.medicodigitale.it e illustrate dettagliatamente le corrette modalità di accesso e utilizzo del portale.

Lo strumento multimediale, fortemente voluto dal Dipartimento Politiche della Persona della Regione Basilicata e dalla Direzione Strategica della ASP, messo a disposizione dalla ditta Marno srl, permetterà ai Medici di accedere direttamente alla reportistica riguardante l’assistenza farmaceutica territoriale o riferita ad altri aspetti dell’assistenza sanitaria (esempio specialistica), attualmente inviata tramite posta, a cadenza trimestrale. Inoltre, il Portale metterà a disposizione lo schedario degli Assistibili in carico al Medico (corredato da quadri statistici), aggiornato mensilmente.

Per ciascun Assistibile selezionato il Portale consentirà al Medico di consultare la lista dei farmaci (spesa, confezioni, DDD, unità posologiche) che gli sono stati dispensati a carico del SSN negli ultimi 12 mesi, compresi quelli prescritti da altri Medici, nonché di rispettare i relativi eventi/adempimenti circa le vaccinazioni antinfluenzali, gli accessi assistenza domiciliare, le segnalazioni di malattie infettive.

Il Portale consentirà, con modalità estremamente semplice e diretta, di compilare ed inviare, le schede di segnalazione di reazioni avverse ai farmaci.

Molto importante sarà la messa a disposizione del Medico di alcune statistiche riguardanti l’assistenza farmaceutica riferita agli Assistiti che ha in carico, nonché linee guida, atti di indirizzo (di fonte ministeriale, regionale e aziendale, ma anche delle principali società scientifiche) ed altra documentazione ritenuta utile per l’immediata consultazione.

Il Medico potrà a sua volta far pervenire all’Azienda Sanitaria note compilate con apposita form e informazioni riguardanti i propri ambulatori (indirizzi, giorni e orari di visita) e quelle relative alle sostituzioni.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone