Appennino Lucano, ribadita la contrarietà a qualunque progetto di ricerca di idrocarburi

Il Consiglio Direttivo dell’Ente Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, su proposta del presidente Domenico Totaro, ha approvato nella seduta di oggi un ordine del giorno col quale ribadisce la contrarietà a qualunque progetto di ricerca di idrocarburi nell’area Parco. In coerenza con quanto espresso già in relazione ad altre precedenti richieste, ed esprimendo piena solidarietà e approvazione nei confronti dei comuni che si sono già espressi in tal senso, l’Ente Parco si dice contrario ai progetti di ricerca che potrebbero interessare l’area protetta e, in osservanza di quanto espresso nella legge sulle aree protette e nel decreto istitutivo del Parco stesso, ad ogni ulteriore nuova attività estrattiva.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone