Sabato al Candiani verrà proiettato il film “L’ultima spiaggia. Pola fra la strage di Vergarolla e l’esodo”

Nell’ambito delle iniziative sul Giorno del Ricordo, sabato 27 febbraio, alle ore 16, sarà proiettato, al Centro Culturale Candiani di Mestre, il film “L’ultima spiaggia. Pola fra la strage di Vergarolla e l’esodo” un documentario diretto dal regista forlivese Alessandro Quadretti e prodotto da Officinemedia in collaborazione con il Libero Comune di Pola in Esilio. Interviste a storici, esperti e testimoni alternate a immagini d’archivio e inserti di fiction per ricostruire la tragedia di Vergarolla di cui quest’anno ricorre il 70. anniversario.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Venezia e dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con il CINIT – Cineforum Italiano.

Come già ha sperimentato nel documentario “4 agosto 1974. Italicus, la strage dimenticata”, Quadretti ricostruisce e racconta – anche questa volta insieme a Domenico Guzzo, storico esperto di terrorismo, che qui è co-sceneggiatore – una tragedia rimasta per decenni ai margini delmemoria collettiva italiana. Anche perché legata a doppio filo con la “scomoda” questione dell’esodo istriano-dalmata.

Rispetto ad altre sue opere, Quadretti affronta una vicenda che fa parte del suo vissuto familiare, con il padre esule polesano e il nonno paterno inserito nelle liste dei probabili infoibati. Ecco allora che il regista può scavare con delicata lucidità nei ricordi dei pochi sopravvissuti. Il 18 agosto 1946, a guerra finita, sulla spiaggia di Vergarolla a Pola l’esplosione di diversi ordigni bellici provocò la morte di oltre ottanta italiani, tra i quali molti bambini, riuniti per assistere alle tradizionali gare natatorie organizzate dalla Società sportiva Pietas Julia. “Ma, a dispetto della sua gravità – spiega Guzzo – la strage di Vergarolla, pur rappresentando il più sanguinoso attentato nella storia dell’Italia repubblicana con un numero di vittime superiore addirittura alla strage di Bologna del 1980, è pressoché assente nella storiografia nazionale”.

Alla proiezione interverranno il regista Alessandro Quadretti, il Sindaco del Libero Comune di Pola in esilio Tullio Canevari e il Presidente del Comitato di Venezia dell’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia Alessandro Cuk.

L’ingresso è libero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sabato al Candiani verrà proiettato il film “L’ultima spiaggia. Pola fra la strage di Vergarolla e l’esodo” Sabato al Candiani verrà proiettato il film “L’ultima spiaggia. Pola fra la strage di Vergarolla e l’esodo” ultima modifica: 2016-02-25T01:25:25+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento