Comacchio, il musicista Gian Romano Cinti muore schiacciato a Pianoro

L’uomo di 52 anni era al lavoro presso una ditta di Pianoro, quando è stato travolto da un bancale di pannelli solari ed è morto a causa delle ferite riportate. Il comacchiese ha perso la vita durante le fasi di scaricamento delle merci.

La vittima è Gian Romano Cinti, molto conosciuto a Comacchio e non solo per la sua attività di musicista e in quanto uno dei principali protagonisti della compagnia “Briciole di Teatro”.

Gian Romano Cinti era dipendente di un’azienda del ferrarese, che lavora nell’ambito degli impianti elettrici industriali e si trovava a Pianoro per scaricare uno stock di pannelli solari. È stato proprio durante queste operazioni che è avvenuto il terribile incidente. Un pianale si sarebbe staccato dal muletto per poi travolgere il cinquantenne.

L’impatto non ha lasciato speranze al lavoratore, che è deceduto nonostante la corsa disperata dei soccorritori.


laprimapagina 2016 Richiedi