Ricomincia il “Torneo Antirazzista – Aspettando i Mondiali Uisp”

Dopo più di un mese dall’ultima tappa, svoltasi sotto la neve di Salandra in una fredda mattina di Gennaio, Il Comitato Uisp di Matera, assieme alla cooperativa “Il Sicomoro” e all’associazione “Tolbà”, sta preparando la terza tappa del torneo, che avrà luogo Domenica 28 Febbraio in quel di Grottole e farà da preambolo alla tappa conclusiva di Matera del 20 Marzo.

Come nelle precedenti giornate, l’intento degli organizzatori è quello di favorire il coinvolgimento e l’interazione tra membri della comunità locale e ragazzi richiedenti asilo inseriti in programmi di protezione S.P.R.A.R. ( Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo Rifugiati ) e M.S.N.A.R.A. ( Minori Stranieri Non Accompagnati Richiedenti Asilo ).

In sintonia con lo scopo amatoriale e non agonistico del torneo, le partite si disputeranno senza la presenza di un direttore di gara e le compagini partecipanti saranno composte sul momento, allo scopo di evitare ogni genere di rivalità o sfida. Inoltre, ogni squadra, a prescindere dal piazzamento finale, riceverà la medesima targa ed ogni giocatore sarà premiato con una medaglia, proprio per evitare alcun tipo di differenziazione.

L’evento calcistico, come da programma standard, sarà inserito in una serie di attività che andranno ad occupare la giornata, dal pranzo a base di prodotti tipici alla passeggiata per il paese organizzata dai ragazzi dell’infopoint locale, per favorire il clima di serenità e partecipazione che dev’essere alla base di ogni attività sportiva e rappresenta uno dei punti cardine delle finalità UISP.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone