Milano, Mudec oltre 310 mila visitatori nel primo anno

filippo del cornoA un anno dalla sua apertura, il MUDEC, il Museo delle Culture di via Tortona, ha già accolto 310mila i visitatori che hanno preso parte a tutte le attività del museo: dalle mostre al Fuori Salone, agli appuntamenti organizzati dal Forum delle Culture Città Mondo.
Oltre 27mila le persone che seguono il museo sui social network, di cui oltre 22mila su Facebook (www.facebook.com/mudec.museodelleculture), con oltre 90mila persone raggiunte in media alla settimana e più di 406mila visualizzazioni su twitter.

“I numeri dimostrano la validità della formula che caratterizza l’attività del MUDEC e la sua straordinaria identità capace di far dialogare e mettere in rete le diverse espressioni culturali che abitano la nostra città – ha detto Filippo Del Corno, assessore alla Cultura -. Il MUDEC non è, infatti, solo un luogo di conservazione ma soprattutto un luogo di esperienza con un’identità sperimentale, un centro di ricerca e uno spazio aperto all’infanzia legati al territorio che lo rende unico nel panorama museale italiano”.

Secondo i dati registrati a metà febbraio, tra gli appuntamenti più frequentati, la mostra “Gauguin. Racconti dal paradiso”, con 124.236  visitatori; “Barbie. The Icon” con 75.750 presenze; l’esposizione “Africa. La terra degli spiriti” con 50.083 visitatori; la Collezione permanente e mostra “A beautiful confluence” con 40.169 persone.

Inoltre 4.255 i visitatori che hanno scelto “Mondi a Milano” e  1.650 quelli che hanno preso parte agli eventi nell’Auditorium e allo Spazio delle Culture “Khaled al– Asaad” in occasione di Bookcity 2015.  Buona l’affluenza anche per le attività organizzate al Mudec Junior per i bambini dove hanno partecipato 1.993 persone e per gli appuntamenti al Mudec Lab frequentati da 2.530 visitatori.

Il MUDEC ha iniziato una prima fase di attività sperimentale il 26 marzo 2015 per raccontare attraverso due grandi mostre, “Mondi a Milano” e “Africa. La terra degli spiriti”, il legame antico di Milano con le esposizioni universali e con le culture di tutto il mondo. In questa prima fase, da marzo ad agosto 2015, sono stati oltre 50mila i visitatori.

L’inaugurazione ufficiale è avvenuta il 28 ottobre 2015 con l’apertura al pubblico della collezione permanente e le mostre “A beautiful confluence”, “Gauguin. Racconti dal paradiso” e “Barbie. The icon”.

Le prossime mostre in programma sono: dal 25 marzo al 21 luglio 2016 “Italiani sull’oceano. Storie di artisti nel Brasile moderno e indigeno alla metà del ‘900” e dal 25 marzo all’11 settembre “Joan Mirò: la forza della materia”. Domenica 28 febbraio è in programma la giornata-evento dedicata al Touring.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Mudec oltre 310 mila visitatori nel primo anno Milano, Mudec oltre 310 mila visitatori nel primo anno ultima modifica: 2016-02-24T00:05:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento