Maroni: “La Consulta ha bocciato la nostra legge che regolamentava la costruzione di nuove moschee. La sinistra esulta: Allah Akbar”

mosche a milanoLa sentenza riapre il dibattito sulla costruzione di luoghi di culto non cristiani. La Consulta ha, infatti, bocciato la legge regionale della Lombardia sui luoghi di culto, che sancisce regole più severe per aprirne di nuovi.

La norma di Milano, voluta dal Governatore Bobo Maroni, è stata definita anche legge anti-moschee. Il Governo di Matteo Renzi ha fatto ricorso. I giudici hanno dato ragione a Roma. La Regione “viola il principio di libertà di culto”, sancito dalla Carta.

Il leghista Maroni su Twitter è critico. “La sinistra esulta: Allah Akbar”. Di parere opposto il sindaco di Milano Giuliano Pisapia che aveva segnalato i possibili riscontri negativi e i dubbi di costituzionalità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maroni: “La Consulta ha bocciato la nostra legge che regolamentava la costruzione di nuove moschee. La sinistra esulta: Allah Akbar” Maroni: “La Consulta ha bocciato la nostra legge che regolamentava la costruzione di nuove moschee. La sinistra esulta: Allah Akbar” ultima modifica: 2016-02-24T11:09:30+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone