Lucani nel mondo, al via missione istituzionale in Argentina

Inizia giovedì, 25 febbraio, a Buenos Aires, la sei giorni della missione istituzionale della Regione Basilicata in Argentina il cui intento, come affermato dal presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Piero Lacorazza è di “coniugare attività istituzionale, cultura ed economia per promuovere la Basilicata e rendere omaggio ad un Paese, l’Argentina, che conta il maggior numero di emigrati lucani”.

Ricco e intenso il programma previsto. Dopo l’incontro, presso la Federazione, con i rappresentanti delle associazioni degli emigrati lucani in Argentina, la presentazione del Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice”. Venerdì, 26 febbraio, spazio ai lavori del Comitato esecutivo della Commissione regionale Lucani nel Mondo sui programmi annuale 2016 e triennale 2016-2018. Sabato, 27 febbraio, presso l’Istituto italiano di cultura, apertura ufficiale dei lavori dell’assemblea annuale della Commissione regionale lucani nel mondo. Nel pomeriggio prevista la presentazione del Museo dell’Emigrazione Lucana e della Fondazione Lucana Film Commission.

La giornata di domenica 28 febbraio sarà dedicata interamente ai lavori della Commissione regionale dei Lucani nel Mondo con l’approvazione, in serata, dei programmi annuale 2016 e triennale 2016-2018.
L’Istituto italiano di cultura farà ancora da palcoscenico, lunedì 29 febbraio, alla Fondazione Matera-Basilicata 2019. Programmati la presentazione del bando per l’individuazione della città argentina partner di Matera Capitale della Cultura europea 2019 e la conferenza dal tema “Matera capitale della cultura europea 2019 e le nuove sfide della cultura in Europa”. Alla manifestazione parteciperanno il direttore della Fondazione, Paolo Verri e rappresentanti dell’Ente Nazionale Italiano per il Turismo (Enit) e dell’Istituto per il Commercio Estero (Ice). In serata inaugurazione della mostra fotografica “Matera… sud di Eboli”, a cura dell’Istituto italiano di cultura, della fotografa italo argentina Victoria Troiani.

Il primo marzo, ultima giornata in terra argentina della missione istituzionale lucana, previsto un incontro sul tema “Matera 2019” tra partner economici, tour operator, rappresentanti dell’Enit e dell’Ice. I lavori sono a cura della Fondazione Matera 2019, ufficio Sistemi culturali e turistici – Cooperazione internazionale della Regione Basilicata e Apt Basilicata.

Sempre lunedì si procederà alla stipula del protocollo di intesa tra Regione Basilicata – Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice” e Museo dell’immigrazione di Buenos Aires. Subito dopo sarà inaugurata la Casa di riposo per anziani lucani indigenti residenti in America Latina. Nel pomeriggio, a cura del Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice”, si svolgerà la manifestazione “Testimonial lucani” con la consegna di un riconoscimento ufficiale a Gerardo Martino (originario di Ruoti e Ripacandida), allenatore della nazionale di calcio argentina. Saranno consegnati, inoltre, riconoscimenti alla memoria di Juan Manuel Farenga, Rosita Melo e Juan Josè Tramutola.

Chiuderà la sei giorni nella capitale argentina la proiezione di filmati su Matera e la Basilicata a cura della Lucana Film Commission, dell’Apt Basilicata e dell’ufficio Sistemi culturali e turistici – Cooperazione internazionale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucani nel mondo, al via missione istituzionale in Argentina Lucani nel mondo, al via missione istituzionale in Argentina ultima modifica: 2016-02-23T02:26:25+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone