Juventus-Bayern 2-2, ospiti in vantaggio con Mueller e Robben, poi Dybala e Sturaro

Rimonta allo Stadium per la Juventus nell’andata degli ottavi di Champions League. Contro il Bayern Monaco finisce 2-2, dopo una gara ricca di emozioni che ha visto i bianconeri prima ad un passo dal baratro (0-2) e poi vicini all’impresa.

Bavaresi in vantaggio con Mueller (43′) e Robben (55′). Sembra tutto finito ma una disattenzione della retroguardia tedesca offre la palla a Mandzukic bravo a fare l’assist per Dybala (63′) che riapre i giochi. Passano altri 13′ e Sturaro, appena subentrato a Khedira trova il gol del pareggio che fa scoppiare di gioia lo Stadium e lascia ancora margini di qualificazione per i campioni d’Italia attesi a Monaco di Baviera il prossimo 16 marzo per l’impresa.

“Per passare il turno bisogna vincere una partita, non l’abbiamo fatto in casa, dovremo cercare di farlo a Monaco”. Massimiliano Allegri ci crede e dopo il pareggio in rimonta contro il Bayern spiega che a Monaco di Baviera non sarà già tutto scritto.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone