Santarcangelo, il ciclista Pasquale Di Bonaventura muore travolto da un pullman sull’Adriatica

Il pensionato di 74 anni è rimasto ucciso in un tragico incidente stradale che si è verificato a Rimini, sulla statale Adriatica in direzione sud, all’altezza di “Polaris”. Il ciclista viaggiava verso Riccione quando alle sue spalle è sopraggiunto un pullman turistico senza passeggeri a bordo. L’autobus è andato ad impattare contro Pasquale Di Bonaventura nella parte anteriore destra che, per l’inerzia, è stato scagliato contro il guard rail che protegge il fosso che corre al lato della carreggiata.

I sanitari hanno cercato disperatamente di rianimare il ciclista ma, nonostante gli sforzi, il medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. Sulla Statale sono intervenute due pattuglie della polizia Municipale per regolare il traffico ed effettuare i rilievi di rito.

La moglie e la figlia, allarmate per il mancato rientro a casa dell’uomo, hanno dato l’allarme ai carabinieri di Santarcangelo. Si è così avuta la conferma che, a perdere la vita, è stato Pasquale Di Bonaventura.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone