New Delhi, lotte di casta almeno 12 morti

Alta tensione nel gigante asiatico. Sono almeno 12 i morti degli scontri innescati dalle tensioni tra caste in India. La crisi, crescente da giorni, è degenerata nella violenza e sta mettendo a rischio la fornitura dell’acqua a New Delhi, che non è lontana dallo Stato di Haryaba dove ci sono state tensioni.

new delhi

All’origine delle violenze, le proteste dei Jat, casta dominante nello Stato, che chiede di accedere a quote garantite nel lavoro e nell’istruzione come le caste inferiori.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone