Cosenza, notificato un decreto di fermo del pm nei confronti di Giovanna Leonetti

I Carabinieri del Comando provinciale di Cosenza hanno notificato il decreto di fermo del pm nei confronti di Giovanna Leonetti, la donna di 37 anni che a Cosenza avrebbe ucciso la figlia Marianna Luberto di soli 7 mesi soffocandola con un cuscino. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura bruzia.

La donna è accusata di omicidio volontario aggravato e attualmente si trova piantonata in ospedale, dove è stata portata dopo che il marito al rientro a casa ha trovato la piccola in fin di vita e ha allertato il 118.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone