Il Verona si è aggiudicato il derby contro il Chievo

Toni e compagni vincono la stracittadina con il risultato di 3-1. Il Verona ottiene 3 punti che potrebbero rivelarsi essenziali per la salvezza. Ha aperto le marcature Luca Toni al 29′ del primo tempo con un rigore che Bizzarri era riuscito a respingere, ma proprio sui piedi dell’attaccante che non ha sbagliato il tap-in. Nella ripresa (12′) il raddoppio di Pazzini, con un tiro rasoterra “sporcato” da una deviazione di Cacciatore.

Al 26′ il Chievo ha però riaperto la partita con il rigore trasformato da Pellissier, dopo il fallo di Moras (espulso) su Inglese. Nel recupero Ionita ha spento le speranze di rimonta con un gran sinistro da 25 metri. Anche il Chievo ha finito in 10 per il rosso mostrato a Spolli, dopo il secondo giallo per un fallo su Emanuelson.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone