Papa Francesco “attacca” Donald Trump

Fanno il giro del mondo le affermazioni del Pontefice su Trump. “Vuole alzare un muro? Chi pensa di fare i muri e non fare ponti, non è cristiano”. Papa Francesco, alla domanda se i cattolici americani devono votare il candidato Usa Donald Trump che ha detto di voler costruire 2500 km di muro lungo la frontiera e deportare 10 milioni di immigrati, ha risposto che “una persona che pensa di fare i muri, chiunque sia, e non fare ponti, non è cristiano. Questo non è nel Vangelo”.

Papa Francesco sorridente

Francesco ha chiarito: “Non mi immischio: solo dico, questo uomo non è cristiano, se dice queste cose. Bisogna vedere se ha detto così oppure no. Su questo do il beneficio del dubbio”.

Sul fatto che Trump in un’intervista lo ha definito un uomo politico e forse una pedina del governo messicano sulla politica dell’immigrazione, il Papa ha risposto: “Grazie a Dio che ha detto che sono un  politico, perché Aristotele definisce la persona umana come ‘animal politicus’, quindi sono una persona umana. Che sono una pedina, mah, forse, non so, lo lascio al giudizio di voi, della gente”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone