Padova, arrestato Mattia Griggio truffatore seriale preso più volte di mira dalle “Iene”

Mattia Griggio, 35 anni, è accusato di truffe seriali. L’uomo è balzato agli onori delle cronache essendo finito più volte nelle inchieste degli inviati della trasmissione le “Iene”.

Gli agenti della Squadra mobile sono riusciti a rintracciarlo dopo lunghe e laboriose ricerche. Residente in via Pullè, era stato cancellato in quanto irreperibile. Al domicilio indicato dallo stesso ex allenatore di calcio, in via Garigliano, non si trovava.

Mattia Griggio è stato bloccato nella sua attuale residenza di Riviera Mussato. Gli agenti lo hanno accompagnato in questura dove ha ricevuto la notifica dell’ordine di carcerazione firmato nel gennaio 2015 dal sostituto procuratore Francesco Tonon. Il “re delle truffe” vanta un cumulo pene per complessivi un anno e quattro mesi.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone