Napoli, in via Terracina napoletano di 50 anni si è ucciso utilizzando il gas

Quando il cinquantenne aveva perso i sensi, è rientrato uno degli studenti a cui il cinquantenne affittava le stanze dei locali, essendone il proprietario. Il giovane, una volta avvicinatosi alla porta dell’appartamento e percependo il forte odore di gas, non ha acceso la luce e non ha premuto il campanello dell’abitazione chiamando subito il 118.

A nulla sono valsi i tentativi di salvare la vita al napoletano, ormai deceduto. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e la polizia e, nonostante l’episodio drammatico, la prontezza dello studente ha evitato l’esplosione dell’appartamento ed una vera e propria strage nella palazzina a Fuorigrotta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, in via Terracina napoletano di 50 anni si è ucciso utilizzando il gas Napoli, in via Terracina napoletano di 50 anni si è ucciso utilizzando il gas ultima modifica: 2016-02-18T01:13:34+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone