Bari, operazione antiracket nei confronti di 5 presunti componenti del clan Diomede

Colpo al clan attivo nel quartiere Carrassi. Le indagini sono state avviate in seguito a segnalazioni dell’associazione antiracket di Bari su attività di estorsione ai danni di diversi commercianti del quartiere.

Gli arrestati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione aggravata, nonché della violazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone