La Valle d’Aosta aderisce a M’illumino di meno

Anche quest’anno la Regione autonoma Valle d’Aosta aderisce alla 12° edizione di M’illumino di meno, la nota iniziativa che dai microfoni della trasmissione Caterpillar di Rai Radio2 ha assunto il ruolo di campagna di sensibilizzazione per sostenere comportamenti virtuosi per il risparmio energetico.

L’iniziativa si avvale dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dell’alto patrocinio del Parlamento europeo, del patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, dell’adesione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L’Amministrazione regionale, su iniziativa dell’Assessore alle attività produttive, energia e politiche del lavoro Raimondo Donzel e dell’Assessore al territorio e ambiente Luca Bianchi, invierà ai dipendenti del comparto unico della Valle d’Aosta un’email per invitarli ad adottare atteggiamenti, sia sul luogo di lavoro sia in ambito privato, volti a incoraggiare il risparmio energetico e il rispetto dell’ambiente.

«L’adesione alla giornata di sensibilizzazione al risparmio energetico “M’illumino di meno” permette di valorizzare un approccio culturale che unisce le buone pratiche individuali con importanti finanziamenti e misure di riqualificazione energetica e mobilità sostenibile che sono tra le priorità dell’azione amministrativa regionale» dice l’Assessore Donzel.

Secondo l’Assessore Bianchi «L’iniziativa invita tutti a riflettere sull’importanza di porre in essere buone pratiche salutari non solo per se stessi, ma anche per l’ambiente, mettendo giustamente l’accento sul doppio beneficio derivante dal cambiare le proprie abitudini che, in questo caso, contribuiscono al risparmio energetico e sono allo stesso tempo fondamentali ai fini della tutela e della salvaguardia dell’ambiente, tema obbligato e imprescindibile direi nel quotidiano di tutti noi».

IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO

Buone abitudini per la giornata di M’illumino di meno

1. spegnere le luci quando non servono

2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici

3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria

4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola

5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre

6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria

7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne

8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni

9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni

10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città

9 su 10 da parte di 34 recensori La Valle d’Aosta aderisce a M’illumino di meno La Valle d’Aosta aderisce a M’illumino di meno ultima modifica: 2016-02-17T15:28:22+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento