Il pompiere Daniele Olivo trovato morto nella sua casa di San Giorgio di Nogaro

Doveva entrare in servizio all’aeroporto Fvg di Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia, ma non è mai arrivato. I colleghi si sono allarmati subito.

Daniele Olivo è stato trovato senza vita nella sua casa di San Giorgio di Nogaro, dove viveva solo. A nulla è valso l’intervento del personale medico del 118. Il Vigile del Fuoco era già morto da qualche ora. A stroncarlo, all’età di 56 anni, è stato un malore fatale che lo ha colto nel sonno, probabilmente un infarto.

In lutto i colleghi, gli amici e i parenti. Del fatto è stato informato il pm di turno della Procura della Repubblica di Udine.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone