Cologne, Aron Petre si è suicidato nelle acque del Sebino

Aron Petre, 27 anni, si è licenziato dall’azienda per la quale lavorava. Quindi ha postato su Facebook un video in cui annunciava di volersi uccidere e con il quale chiedeva scusa per il suo gesto. Poi è sparito e l’hanno trovato morto in fondo al lago di Iseo, nel Bresciano.

Il ventenne di Cologne si è lanciato nelle acque del Sebino e il suo corpo è stato recuperato a sette metri di profondità a Mulino di Parzanica, sulla sponda bergamasca del lago d’Iseo.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone