Albignasego, il corpo di Isabella Noventa è nelle acque del fiume Brenta

Freddy SorgatoLa sera del 15 gennaio Freddy Sorgato ha trascorso alcune ore nella pizzeria “Est Est Est” di Lion di Albignasego insieme a Isabella Noventa. Poi i due sono andati nell’abitazione del ballerino e qui è scoppiata una furiosa lite per gelosia.

Secondo gli inquirenti Freddy non sopportava che l’impiegata di Albignasego potesse avere relazioni con altri uomini e nel corso della discussione l’ha strangolata. Gli inquirenti ipotizzano il soffocamento perché in casa dell’autotrasportatore e nelle auto da lui usate, una Audi A4 Avant e una Fiat Punto, non sono state trovate tracce di sangue.

In seguito l’uomo ne avrebbe occultato il corpo gettandolo nelle acque del fiume Brenta. Il cadavere dell’impiegata non è ancora stato trovato.

Paolo Noventa a “Mattino 5” si appella agli arrestati: “dicano dov’è il corpo per darle almeno un degno saluto”. Il fratello della cinquantenne si rivolge a Sorgato e complici in seguito alla svolta nelle indagini sulla scomparsa della sorella Isabella, che ha portato all’arresto di Freddy e Debora Sorgato e dell’attuale compagna dell’uomo, Manuela Cacco.

“Dopo la scomparsa di Isabella non mi sono più sentito con Freddy – ha raccontato – ho preferito che le spiegazioni le desse alla squadra mobile. Avevo capito che poteva essere successo qualcosa di grave. Per questo non mi sono fermato alla sua spiegazione e sono corso in Questura”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Albignasego, il corpo di Isabella Noventa è nelle acque del fiume Brenta Albignasego, il corpo di Isabella Noventa è nelle acque del fiume Brenta ultima modifica: 2016-02-17T17:44:04+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone