Pavia, rubavano cibo dalla mensa del Policlinico San Matteo indagati 48 dipendenti 13 arrestati

Le indagini sono partite nel 2013 dopo la denuncia di un ex dipendente delle cooperativa per i servizi di pulizia, costretto a licenziarsi perché, in base a quanto emerso, “non incline ad adeguarsi all’andazzo di ruberie”. Le indagini hanno permesso di accertare 222 episodi di furto.

Arrestati 12 dipendenti dell’ospedale e uno di una cooperativa di servizi. In manette sono finiti 8 cuochi presso la mensa-cucina, un addetto al ricevimento merci e 2 ausiliarie tecniche; il dipendente della cooperativa è invece addetto ai servizi di pulizia.

Le indagini hanno permesso di accertare come la sala vassoi e le celle frigorifere quotidiane fossero diventate luoghi di “spesa self service”.

Anche una guardia giurata, addetta al servizio di vigilanza interno, che avrebbe dovuto vigilare che ciò non accadesse, commetteva furti e risulta indagata.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone