Palermo, manutenzione edifici di proprietà comunale

Sono stati consegnati all’impresa aggiudicataria Progetto Contract, i lavori dell’Accordo Quadro per la manutenzione degli edifici di proprietà comunale a seguito della sottoscrizione del relativo contratto d’appalto, per un importo di poco superiore ai 2 milioni di euro e una durata di dodici mesi.

In particolare, sono stati avviati i primi lavori presso la postazione anagrafica decentrata S. Giovanni Apostolo di via Paladini 14 che era stata sgomberata nei giorni scorsi dopo una occupazione, al Centro Sociale Città Aperta di piazza Fausto Pirandello 6 e all’edificio DR1 di via Ugo La Malfa, che prossimamente ospiterà il Comando di Polizia Municipale. Questi lavori saranno completati entro sei mesi.

L’appalto riguarda inoltre i seguenti immobili:
– Postazione Decentrata Borgo Nuovo, Biblioteca Comunale, Asp Poliambulatorio – Largo Pozzillo;
– U.O. Servizio Sociale Di Comunità 2^ Area Circoscrizionale – Via Messina Marine n. 15;
– Postazione Decentrata Padre Spoto – Via Spoto 17
– VI Circoscrizione Sandro Pertini – Via Monte San Calogero nn. 26-28
– Postazione Decentrata Boccadifalco – Piazza Pietro Micca n. 26
– Postazione Decentrata II Circoscrizione – Via San Ciro n. 15
– Postazione Decentrata Zisa – Via Giuseppe Savagnone nn. 5-7
– Locali Comunali – Via Simoncini Scaglione n. 17
– Uffici Igiene Pubblica, Sanità e Diritti Animali – Via Montalbo n. 249
– U.O. Servizio Sociale di Comunità 3^ Circoscrizione – Via Taormina n. 1
– Palazzo Barone – Via Lincoln 144
– Mercato Ortofrutticolo, Palazzina Uffici – Via Monte Pellegrino
– IV Circoscrizione – Viale Reg. Siciliana n. 95
– Immobile Confiscato – Via XXXXXX
– Locali della Commissione Elettorale – Via Olanda n. 40
– Postazione Decentrata Noce – Via Bevignani n. 74
– Polo Tecnico – Via Ausonia n.69
– III Commissione Consiliare – Via Bonanno 51

Impianti Sportivi
– Palaoreto – Via Santa Maria di Gesù n.14
– Palamangano – Via Ugo Perricone Eghen
– Piscina Comunale – Via Del Fante

‘Dopo dieci anni – commentano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Riqualificazione Urbana e alle Infrastrutture Emilio Arcuri. -, ritorna la manutenzione degli immobili comunali con interventi programmati e coordinati, che seguono quelli per la cura del territorio e del patrimonio edilizio pubblico. Si tratta di interventi per la sicurezza, la salubrità e l’ambiente e per la realizzazione di moderne infrastrutture che costituiscono gli elementi distintivi delle buone pratiche di governo’.

‘Credo che sia anche importante sottolineare – conclude il Sindaco – come dopo tanti anni sarà possibile per il comando della Polizia Municipale avere una nuova sede, più consona alle proprie esigenze organizzative, strutturali ed operative e, fatto certamente non secondario, che non sarà più in affitto, con un consistente risparmio per le casse comunali.’

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone