Morto Boutros-Ghali ex segretario generale dell’Onu

A dare la notizia è stato il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Il diplomatico egiziano, nato a Il Cairo il 14 novembre 1922, è stato il numero uno del Palazzo di vetro dal 1992 al 1996. Ha ricoperto inoltre la carica di vice ministro degli Esteri in Egitto.

Boutros-Ghali è stato il sesto segretario generale dell’Onu. Durante il suo mandato ha fatto fronte a numerose crisi internazionali, dalla dissoluzione della Jugolsavia al genocidio in Ruanda. Poi lasciò il posto a Kofi Annan.

Boutros-Ghali è morto all’ospedale Al Salam di Giza. A dare l’annuncio della scomparsa è stato l’ambasciatore venezuelano Rafael Ramirez, che ha la presidenza di turno dei Quindici, all’inizio della riunione sulla crisi umanitaria in Yemen. Ramirez ha chiesto ai membri di alzarsi per un minuto di silenzio.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone