Milano, Maroni: “ferito personalmente per i rapporti che avevo con Fabio Rizzi”

“Questa vicenda mi ha ferito personalmente per i rapporti che avevo con Fabio Rizzi, ma mi dà la forza per intensificare la nostra azione di governo del sistema sanitario lombardo”. Ha affermato il Governatore Roberto Maroni intervenendo in aula durante la seduta del Consiglio regionale lombardo, a commento dell’arresto del consigliere Fabio Rizzi per tangenti nella sanità. Nel suo breve intervento, Maroni ha quindi annunciato “un piano straordinario sulla corretta applicazione delle procedure” e di controllo, ospedale per ospedale, della “trasparenza”.

Fabio Rizzi

L’ex Ministro si  detto “molto incazzato per quello che è successo” e ha precisato che rimane “la presunzione di innocenza e la fiducia nella magistratura”. Il leghista ha sostenuto di non voler coprire nessuno, “non abbiamo nessuno da difendere, chiunque abbia sbagliato mi risponderà”. Per Maroni nella vicenda la Regione “è parte offesa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, Maroni: “ferito personalmente per i rapporti che avevo con Fabio Rizzi” Milano, Maroni: “ferito personalmente per i rapporti che avevo con Fabio Rizzi” ultima modifica: 2016-02-16T18:54:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone